Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Rompere il silenzio. Per un'università libera da molestie e violenze di genere

Rompere il silenzio. Per un'università libera da molestie e violenze di genere
Titolo Rompere il silenzio. Per un'università libera da molestie e violenze di genere
Curatori ,
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Nodi
Editore Castelvecchi
Formato
libro Libro
Pagine 244
Pubblicazione 2024
ISBN 9791256141166
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Molestie e discriminazioni di genere sono molto diffuse nel contesto universitario. Nella comunità accademica si sta facendo strada la consapevolezza che il problema della violenza di genere non sia da ricondurre unicamente a qualche caso isolato, ma che rappresenti una questione culturale e civile cruciale. Dal diritto allo studio al benessere lavorativo, dalla libertà di espressione di ogni soggettività al sostegno dei talenti, la discriminazione di genere interroga le fondamenta della democrazia e della giustizia sociale a partire dai luoghi della cultura, dell'educazione e della formazione. Il testo riporta i risultati di una ricerca-azione svolta all'interno dell'Università di Parma e fornisce tanto un resoconto scientifico del problema quanto un ventaglio di proposte di intervento mirate a costruire un'università libera da molestie e violenza di genere. Prefazione di Francesca Nori e Veronica Valenti. Postfazione di Chiara Scivoletto.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.