Il tuo browser non supporta JavaScript!

Mafia ed economia criminale

Mafia ed economia criminale
titolo Mafia ed economia criminale
sottotitolo Analisi socio-criminologica e giuridica di un'economia sommersa e dei danni arrecati all'economia legale
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Universale
Editore Edup
Formato Libro
Pagine 201
Pubblicazione 2007
ISBN 9788884211460
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
11,00
La mafia, una minaccia per le fondamenta dello Stato democratico, è attiva e influente all'interno del mondo politico e diviene sempre più potente, feroce e professionalizzata in campo economico. La mafia con le enormi risorse finanziarie acquisite illegalmente altera il funzionamento della libera concorrenza: per ogni imprenditore mafioso ne esiste almeno uno di tipo non criminale, eliminato dalla competizione attraverso attentati, estorsioni, esclusione dai mercati e dagli appalti più redditizi. Il volume illustra il quadro internazionale della criminalità organizzata, analizza i meccanismi dell'economia criminale, le alterazioni che essa provoca sui mercati economico-finanziari e riporta le misure di prevenzione e repressione della mafia adottate nel nostro paese.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento