Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le radici del romanticismo

sconto
20%
Le radici del romanticismo
titolo Le radici del romanticismo
Autore
Collana Saggi nuova serie
Editore Adelphi
Formato Libro
Pagine 258
Pubblicazione 2001
ISBN 9788845916403
 
Promozione valida fino al 14/02/2022

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,00 23,20
 
risparmi: € 5,80
Compra e ricevi in 5/10 giorni
In questo libro Berlin espone la sua teoria riguardo al Romanticismo, che considera la più grande rivoluzione cognitiva all'interno dell'Occidente moderno. Berlin rivela, ad esempio, che l'attacco ai Lumi è già implicito negli stessi Lumi, grazie a figure come Vauvenargues (con il suo pessimismo nichilista), Montesquieu (con il suo esasperato relativismo antropologico) o persino Hume (col tarlo scettico che rode dall'interno il grande edificio empirista). Non solo: oltre a gettar luce su figure misconosciute eppure decisive come Hamann, Berlin delinea un Romanticismo "temperato" di Kant, Schiller e Fichte, contrapponendolo a quello "senza biglie" di Schelling, di Schlegel, delle poesie di Tieck e dei racconti di Hoffmann.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.