Il tuo browser non supporta JavaScript!

Figli e genitori. Note a margine di un mito amputato

Figli e genitori. Note a margine di un mito amputato
titolo Figli e genitori. Note a margine di un mito amputato
Autori ,
Argomento Scienze Umane Psicologia
Collana Il tridente. Saggi
Editore Moretti & vitali
Formato Libro
Pagine 118
Pubblicazione 2014
ISBN 9788871865522
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Facendo riferimento al pensiero junghiano, gli autori ritengono che il mito sia un'espressione dell'inconscio collettivo percepibile dalla coscienza. L'attenzione ai miti e la loro comprensione permette di cogliere il senso di alcune motivazioni profonde dell'agire collettivo. Vengono affrontati due miti importanti della cultura occidentale, con particolare riferimento a quella del nostro paese, il mito di Edipo e quello del presepe e ne vengono sottolineate le parti omesse, amputate che non possono così entrare a far parte della coscienza collettiva, con conseguenze di rilievo nel sentire e nell'agire della società civile.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.