Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Reddito e Costituzione. La cifra smarrita

Reddito e Costituzione. La cifra smarrita
titolo Reddito e Costituzione. La cifra smarrita
Autore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana Studi di diritto pubblico, 11
Editore Franco Angeli
Formato
libro Libro
Pagine 194
Pubblicazione 2022
ISBN 9788835137146
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
23,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il reddito - e, più in generale, la ricchezza privata - è oggetto di «attenzione» in Costituzione con riferimento a svariati interessi. C'è allora da chiedersi che ruolo giochi la produzione del valore economico rispetto al disegno costituzionale: la coraggiosa trasformazione sociale che esso prevede condiziona, evidentemente, anche l'economia di mercato. Lavoro, sicurezza sociale, libertà economiche, tributi, risparmio e debito pubblico si rapportano col «reddito», e la Costituzione offre direttive a riguardo che non si dovrebbero ignorare. Mentre l'evidenza è quella di un divario tra le destinazioni che la Carta fondamentale prevede e quelle che, di fatto, sono riscontrabili nella società presente. L'impressione è che ci si trovi di fronte a una cifra smarrita: ovvero l'allontanamento dal modello. Le distorsioni nell'utilizzo della ricchezza risultano però inaccettabili se il sistema di valori su cui la Repubblica si fonda conserva immutata valenza.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.