Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il destino dell'anima. Elementi per una teologia

Il destino dell'anima. Elementi per una teologia
titolo Il destino dell'anima. Elementi per una teologia
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Il Pellicano Rosso. Nuova serie
Editore Morcelliana
Formato Libro
Pagine 152
Pubblicazione 2009
ISBN 9788837223151
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Con la parola anima (ebraico nefe?, greco psyché) la teologia cristiana, permeata dalla cultura ellenistica, ha pensato, insieme, l'identità dell'uomo e il suo destino ultimo. Regge questo modello antropologico di fronte alle scoperte delle neuroscienze, con il loro ridurre a "mente" ogni funzione spirituale? Un riduzionismo naturalistico che rappresenta la sfida dalla quale parte questo libro per ripensare la funzione e il significato del concetto di anima. Un ripensamento della tradizione nelle sue molteplici voci (la Scrittura, i Padri, Tommaso, i documenti del Magistero, il dibattito teologico contemporaneo), che diventa rivisitazione della classica antitesi dell'escatologia cristiana: "immortalità dell'anima o risurrezione dei corpi?". L'ipotesi è che questo concetto possa, ancor oggi, render conto del rapporto dell'uomo con sé, con gli altri e con Dio: "L'anima è l'uomo nel suo volgersi consapevole al principio e al fondamento del tutto".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.