Il tuo browser non supporta JavaScript!

La morte offesa. Espropriazione del morire ed etica della resistenza al male

titolo La morte offesa. Espropriazione del morire ed etica della resistenza al male
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Etica teologica oggi
Editore Edb
Formato Libro
Pagine 256
Pubblicazione 1996
ISBN 9788810404775
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
Alla medicina le società sviluppate stanno delegando la gestione delle ultime fasi della vita, spesso senza soffermarsi sulle risorse morali necessarie sia a chi assiste le persone morenti sia a chi vive in prima persona condizioni di impotenza, dipendenza forzata, sofferenza, improduttività. Tutt'al più si prende una scorciatoia, giudicando assurdo il fatto stesso di vivere in tali condizioni per concludere in favore dell'opportunità dell'eutanasia. Il volume intende restituire uno spazio di scelta, di significato e di valore a quell'orlo dell'esistenza dove si sperimenta l'estrema battaglia contro la morte.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.