Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

I padri cappadoci. Storia, letteratura, teologia

I padri cappadoci. Storia, letteratura, teologia
titolo I padri cappadoci. Storia, letteratura, teologia
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Strumenti
Editore Città Nuova
Formato
libro Libro
Pagine 408
Pubblicazione 2008
ISBN 9788831116305
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
41,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Con l'espressione "Padri Cappadoci" - ovvero Basilio, Gregorio di Nissa, Gregorio Nazianzieno, Amfilochio di Iconio e Evagrio Pontico - si indica un gruppo di Padri della Chiesa vissuti in Cappadocia nel IV secolo. Furono teologi, asceti, vescovi, stretti da vicendevole amicizia e, pur nelle differenziazioni individuali, uniti negli intenti, quali l'organizzazione della Chiesa, una ben precisa definizione del dogma trinitario (che riuscirono a sancire mediante una decisione ufficiale da essi stessi per più aspetti influenzata nel concilio di Costantinopoli del 381), la diffusione e l'attuazione della vita monastica; furono uniti anche dalla loro formazione culturale, sostanzialmente uniforme in tutti. L'autore presenta la vita, le opere e il pensiero dei Padri Cappadoci evidenziandone lo straordinario contributo alla vita della Chiesa e alla definizione della sua dottrina.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.