Il tuo browser non supporta JavaScript!

«Crociata». Storia di un'ideologia dalla Rivoluzione francese a Bergoglio

«Crociata». Storia di un'ideologia dalla Rivoluzione francese a Bergoglio
titolo «Crociata». Storia di un'ideologia dalla Rivoluzione francese a Bergoglio
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Frecce, 309
Editore Carocci
Formato Libro
Pagine 244
Pubblicazione 2020
ISBN 9788829002917
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
23,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il richiamo alla "crociata" è prepotentemente riemerso nel dibattito politico e culturale dell'Occidente in seguito al terrorismo islamista. Perché, da tempo finite le spedizioni militari per la liberazione della Terrasanta, ritorna questa categoria? Per alcuni la sacralizzazione della violenza è elemento costitutivo della nostra civiltà. Per altri ogni "crociata" ha caratteri determinati dalle specifiche e irripetibili contingenze in cui si produce. Il libro fornisce una risposta diversa. La suggerisce una puntuale ricostruzione delle tappe che dalla Rivoluzione francese a papa Francesco hanno posto il richiamo alla crociata al centro dei momenti nodali della storia contemporanea. Dipanando il vario intreccio della politicizzazione del religioso con la sacralizzazione del politico che caratterizza quelle vicende, si coglie infatti come i profondi mutamenti semantici nell'uso della categoria si inseriscono all'interno di una continuità di cui la cultura cattolica, almeno fino a Bergoglio, si è fatta garante.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.