Il tuo browser non supporta JavaScript!

Senato sapiente. L'alba della cultura laica a Roma nel medioevo (secoli XI-XII)

Senato sapiente. L'alba della cultura laica a Roma nel medioevo (secoli XI-XII)
titolo Senato sapiente. L'alba della cultura laica a Roma nel medioevo (secoli XI-XII)
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana La corte dei papi, 33
Editore Viella
Formato Libro
Pagine 408
Pubblicazione 2022
ISBN 9788833138381
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
38,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La Roma del XII secolo profuma di novità. Dopo esser stati a lungo governati dai papi, i romani danno vita a una struttura politica inedita, laica e inclusiva dal punto di vista sociale. È la nascita del comune, chiamato con il nome altisonante di «Senato» e associato al «popolo» di Roma attraverso il recupero dell'antica sigla S.P.Q.R.: Senatus PopulusQue Romanus. Gli storici si sono confrontati a lungo con questa vicenda ma, privilegiandone gli aspetti sociali, hanno finora lasciato sullo sfondo i fondamenti intellettuali del nuovo sistema politico, ricco di tradizioni e riferimenti colti. Ribaltando la prospettiva e allargando lo sguardo ai secoli XI e XII, il libro pone quel problema al centro del discorso, portando alla luce i testi, i contesti, i personaggi dotti e le dinamiche che hanno reso possibile quel cambiamento.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.