Il tuo browser non supporta JavaScript!

Utopie quotidiane il potere concettuale degli spazi sociali inventivi

Utopie quotidiane il potere concettuale degli spazi sociali inventivi
titolo Utopie quotidiane il potere concettuale degli spazi sociali inventivi
autore
traduttore
argomento Scienze Umane Sociologia
collana Difforme
editore Ets
formato Libro
pagine 340
pubblicazione 2017
ISBN 9788846745439
 

Scegli la libreria

29,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
In che modo gli immaginari concettuali possono favorire il cambiamento sociale? E quali pratiche materiali potrebbero essere poste a fondamento di nuove linee concettuali? Questo libro affronta tali questioni osservando il modo in cui pratiche alternative come le valute locali, le scuole sperimentali, il nudismo, le politiche per l'eguaglianza, gli spazi di discorso libero e i luoghi per il sesso occasionale sviluppano nuove modalità di intendere concetti come lo scambio, la proprietà, l'eguaglianza, il tatto, il gioco, il mercato e la cura. Il libro indaga ciò che accade quando nuove linee concettuali vengono messe in pratica, insieme a tutte le difficoltà, i risultati inattesi e talora i fallimenti che ne derivano. "Utopie quotidiane" offre una visione originale e innovativa di come pratiche quotidiane possano proiettarsi verso un futuro colmo di speranza e fornisce così nuove tracce e direzioni per il pensiero politico democratico.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.