Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diana Vreeland

Diana Vreeland
titolo Diana Vreeland
sottotitolo Catalogo della mostra (Venezia, 10 marzo-26 giugno 2012)
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana Cataloghi
Editore Marsilio
Formato Libro
Pagine 256
ISBN 9788831712378
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
34,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
In un periodo segnato dai continui cambiamenti e in cui, come aveva predetto Andy Warhol, tutti sono famosi per 15 minuti, la figura di Diana Vreeland è ancora polemicamente attuale. Prima redattrice di "Harper's Bazaar" poi direttrice di "Vogue America" e infine curatrice di alcune mostre al Costume Institute del Metropolitan Museum di New York, non era bellissima, ma traboccava di eleganza. Il suo stile era fatto di abiti semplici e raffinati, gioielli esotici, scarpe e cappelli stupefacenti ma appropriati e una sigaretta con il bocchino tra le dita curatissime. Era la prova eloquente della controversa affermazione che lo stile è innato e cieco come l'amore.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.