Il tuo browser non supporta JavaScript!

Le relazioni dipendenti. Quando l'altruismo diventa patologico

Le relazioni dipendenti. Quando l'altruismo diventa patologico
titolo Le relazioni dipendenti. Quando l'altruismo diventa patologico
Autori ,
Argomento Scienze Umane Psicologia
Collana Psiche e dintorni, 46
Editore Alpes Italia
Formato Libro
Pagine 128
Pubblicazione 2021
ISBN 9788865317815
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
L'altruismo sembra così ovvio e la nostra cultura Occidentale ne sembra così compenetrata, che pare un'eresia suggerire possa avere anche un lato oscuro. La qualità emergente di questa ricerca è proprio l'eccesso di altruismo con le sue conseguenze problematiche o schiettamente patologiche. Spesso identità fragili, dotate di scarsa autostima utilizzano modalità relazionali improntate a un eccesso di altruismo, con la "finalità egoistica" - anche inconsapevole -, di evitare la critica, il giudizio, il rifiuto, pur di garantirsi accettazione, stima, affetto. Il bisogno prepotente di essere riconosciuto, amato, identificato induce l'altruista patologico a costruire una relazione di dipendenza morbosa con coloro che inonda della propria disponibilità (partner, con conseguenze talora tragiche, ma anche "altri" specifici o generici). L'esito è nocivo, e spesso in modo severo, per se stesso e talora per chi è il destinatario di tanta "generosità". L'Altruismo Patologico diventa un linguaggio comune, che può esprimersi con diversi "copioni", ognuno con le sue caratterizzazioni, specificità e peculiarità discriminanti: la Prostituzione Relazionale, la Salvazione e il Legame Indispensabile.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.