Il tuo browser non supporta JavaScript!

Produzione poetica e storia nella prassi e nella teoria greca di età classica

Produzione poetica e storia nella prassi e nella teoria greca di età classica
titolo Produzione poetica e storia nella prassi e nella teoria greca di età classica
Autore
Argomento Letteratura e Arte Classici
Collana Premio Tesi Di Dottorato
Editore Firenze University Press
Formato Libro
Pagine 264
Pubblicazione 2015
ISBN 9788866556992
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,90
Nella Poetica, Aristotele ammette la storia tra i temi possibili per la poesia a condizione che il poeta raggiunga il piano dell'universale narrando eventi che rispettino le norme dell'eikos e dell'anankaion. Con l'alterazione della storia di Atene nel Menesseno e il poema di Solone su Atlantide nel Crizia Platone precorre la riflessione di Aristotele e riserva al racconto storico un ruolo centrale per la paideia dei cittadini. Nel V secolo, la poesia greca d'argomento storico, dai Persiani di Eschilo ai Persiani di Timoteo, anticipa nella prassi i temi che Platone e Aristotele svilupperanno sul piano teorico: l'intreccio tra il particolare della storia e l'universale della poesia, i modelli per la mimesis, l'adesione del destinatario tra eleos, phobos e geloion.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.