Il tuo browser non supporta JavaScript!

Calamo e nuova scienza fra Galileo e Parini

Calamo e nuova scienza fra Galileo e Parini
titolo Calamo e nuova scienza fra Galileo e Parini
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Strumenti Di Letteratura Italiana, 103
Editore Cesati
Formato Libro
Pagine 230
Pubblicazione 2022
ISBN 9788876679216
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
Il magistero di Galilei rivive nella lezione di metodo e nella scrittura, da Castelli a Viviani, a Redi (pure in poesia) e Magalotti, con la scelta moderna del volgare a confermare il senso di una rivoluzione anche comunicativa. Nella conquistata credibilità civile, mutano le mappe della natura e si afferma la circolarità della ricerca scientifica, con risultati di eccellenza nello sperimentalismo, fertile sino alla rinomanza internazionale. E nell'avanzato Settecento con Marugi si avverte il mutamento di prospettiva sociale, su inedite rappresentazioni dell'uomo e della storia, in logge massoniche e società letterarie alimentate dai riformatori, fra Genovesi e Filangieri, nella sensibilità aperta a fenomeni come l'elettricità e il magnetismo. In tale solco fra classici e nuova scienza la modernità di Parini trascende il didascalismo elegante nel nome dell'impegno verso l'ambiente e la salute, con originale fede nella poesia ispirata al duplice connubio di natura-ragione e piacere-virtù.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.