Nel cielo tra i monti. Alpini e aviatori (1917-1918)

Nel cielo tra i monti. Alpini e aviatori (1917-1918)
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
"Quando l'Impero austro-ungarico era ai suoi ultimi anni e gli italiani d'Istria erano allontanati dalle terre di confine il nostro papà nasceva profugo in un albergo vicino a Lubiana. Ecco perché dedicare a lui, con questa pubblicazione, un libro che narra quei tragici anni. E li narra raccontando fatti, eroismi e sacrifici in quei luoghi nei quali venne accolto qualche anno più tardi. La Valle Camonica. Ancora una volta profugo, questa volta per non essere considerato troppo italiano avendo i genitori un cognome slavo, che venne italianizzato. La Valle Camonica è diventata la terra nella quale ha costruito attività e famiglia, nella quale ha trovato affetto, comprensione ed amicizie sincere. [...] Il nostro papà è stato un colonnello dell'Aeronautica Militare Italiana, è stato decorato con due Croci di guerra al merito, è stato un ingegnere, è stato un attivo protagonista delle attività sociali e della parrocchia brenese, è stato un appassionato delle montagne, quelle camune e quelle carsiche. Il nostro papà: Desiderio Berdini. Con tanto affetto." (Alessandro e Massimiliano Berdini)