Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il conflitto russo-ucraino. Geopolitica del nuovo (dis)ordine mondiale

Il conflitto russo-ucraino. Geopolitica del nuovo (dis)ordine mondiale
titolo Il conflitto russo-ucraino. Geopolitica del nuovo (dis)ordine mondiale
Autore
Collana Problemi aperti
Editore Rubbettino
Formato Libro
Pagine 104
Pubblicazione 2015
ISBN 9788849843576
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il recente colpo di Stato di Kiev è stato l'ultimo atto di una strategia messa in atto per spingere l'Ucraina nella Nato e quindi per preparare il terreno alla definitiva disintegrazione della Russia come Grande Potenza. Dopo aver assistito a questo tentativo di minare le basi geostrategiche della sicurezza russa, Putin è tornato con maggior forza a promuovere un'azione in grado di ricostituire la sfera d'influenza di Mosca nelle regioni dell'ex Unione Sovietica e di dimostrare alla comunità internazionale che l'"Orso russo" possiede ancora artigli forti che gli consentono di tenere a bada i suoi avversari. Sfidando la Russia nel suo cortile di casa l'Occidente ha dato il via a una crisi globale destinata a minare per i prossimi anni la possibilità di costruire un pacifico ordine mondiale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.