Il tuo browser non supporta JavaScript!

Un dopoguerra storiografico. Storici italiani tra guerra civile e prima Repubblica. 1943-1960

Un dopoguerra storiografico. Storici italiani tra guerra civile e prima Repubblica. 1943-1960
titolo Un dopoguerra storiografico. Storici italiani tra guerra civile e prima Repubblica. 1943-1960
Autore
Collana BIBLIOTECA DI NUOVA STORIA CONTEMPORANEA
Editore Le Lettere
Formato Libro
Pagine 448
Pubblicazione 2004
ISBN 9788871668130
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
29,50
Venuta meno, a partire dal 1925, l'unità d'intenti che coinvolse, fino alla Grande Guerra, intellettuali di diversa estrazione ideologica nel progetto di costruire una disciplina storica a impianto nazionale, l'organizzazione se non totalitaria, almeno autoritaria, degli studi attuata dal fascismo portava a un scontro radicale all'esterno e all'interno del fronte dei sostenitori del regime, che sarebbe degenerato in vera e propria lotta armata nell'ultimo periodo del ventennio, quando anche il mondo della cultura dovette subire la ferita non rimarginabile della persecuzione razziale. Il volume ricostruisce la "memoria imperfetta" di questi eventi servedosi di materiale d'archivio inedito e dando la parola a intellettuali e agli artefici della vita politica.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.