Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Andare per l'Italia razionalista

Andare per l'Italia razionalista
titolo Andare per l'Italia razionalista
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana Ritrovare L'Italia
Editore Il mulino
Formato
libro Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2024
ISBN 9788815388742
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Molte nostre città vantano qualche edificio razionalista, riconoscibile per le forme «pure» e l'uso di cemento armato e vetro. Il razionalismo, durato solo dal 1925 al 1940 e ispirato dalle esperienze del Bauhaus, di Mies van der Rohe, Gropius e Le Corbusier, opera una propria originale rivoluzione estetica: fa scaturire la forma del costruito dalla sua funzione e abolisce ogni decorazione. Il nuovo stile «littorio» e il regime fascista, con le sue grandi opere pubbliche, ne oscurerà le novità e la memoria. L'itinerario muove dalle «piccole capitali» dove il movimento esordisce (Milano, Como, Roma), per raccontare piccoli gioielli anche di provincia, come Tresigallo, Sabaudia, Ivrea, Torviscosa, Cosenza e molti altri poco conosciuti che vanno riscoperti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.