Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Teatro statico

Teatro statico
titolo Teatro statico
Autore
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Teatro
Collana Quodlibet Storie, 29
Editore Quodlibet
Formato
libro Libro
Pagine 256
Pubblicazione 2024
ISBN 9788822922120
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il volume raccoglie, per la prima volta in versione italiana, i quattordici «drammi statici» di Fernando Pessoa, composti tra il 1913 e il 1934, dei quali solo Il marinaio (1915) fu pubblicato in vita dall'autore. In gran parte sconosciuti prima di un meticoloso lavoro di scavo svolto nell'archivio di Pessoa, questi testi restituiscono un altro e fondamentale versante della sua magmatica attività. La natura di Pessoa fu intimamente drammaturgica, anche quando questo carattere si manifestò mediante la spersonalizzazione poetica che diede origine a più di un centinaio di «eteronimi», autori fittizi radicalmente diversi per personalità e visione del mondo. Il suo teatro sprovvisto di azione, in cui l'enigma della condizione umana si traduce in spettacolo dell'inconscio, si proietta già verso esiti che saranno sperimentati con maggiore continuità dalle avanguardie del XX secolo. L'edizione è arricchita da un'appendice che raccoglie frammenti aggiuntivi riferibili alle pièce più organiche, oltre ad alcune lettere e agli appunti in cui Pessoa formula la sua idea di teatro.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.