Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libro è libertà. La lettura lenta contro la leggerezza dei media

Libro è libertà. La lettura lenta contro la leggerezza dei media
Titolo Libro è libertà. La lettura lenta contro la leggerezza dei media
Autore
Argomento Scienze Umane Comunicazione
Collana Comunicazione e mass media
Editore Armando editore
Formato
libro Libro
Pagine 118
Pubblicazione 2022
ISBN 9791259841506
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Già alla fine dell'Ottocento il saggista francese Daniel Halévy notava con preoccupazione, l'«accelerazione della storia». Questa accelerazione, con l'elettronica applicata su vasta scala, è andata crescendo e in concomitanza si è realizzato il predominio del liseur, leggente superficiale, sull'autentico lecteur, o lettore in profondità, secondo la distinzione di Albert Thibaudet. L'audiovisivo, rapido e seducente, sconfigge la lettura lenta, pacata, riflessiva. Viene meno la conversazione con se stessi e deperisce la vita interiore. Si verifica l'avvento degli hollow men, o «uomini vuoti», previsti con impressionante precisione da T. S. Eliot oltre mezzo secolo fa.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.