Il tuo browser non supporta JavaScript!

Tracciare confini. Realtà e metafore della distinzione

Tracciare confini. Realtà e metafore della distinzione
titolo Tracciare confini. Realtà e metafore della distinzione
Autore
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Intersezioni, 291
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 238
Pubblicazione 2006
ISBN 9788815105349
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Ogni essere umano ha un'esperienza diretta dei confini. Un'esperienza talvolta drammatica, ma sempre incerta ed emozionante, che spiega il vastissimo uso metaforico della parola. È il terreno su cui si muove questo libro, dedicato ai confini reali, ma proprio per questo attento a scoprirne i risvolti metaforici. Un'impresa che si avvale di molteplici "racconti": il passaggio del Rubicone, la linea tracciata nell'oceano da papa Borgia per dividere le Indie fra le corone di Castiglia e del Portogallo, il muro di Berlino, la nuova "cortina" fra Messico e Stati Uniti. Dai confini dipendono la creazione degli stati, l'affermazione delle nazioni, le identità delle comunità.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.