Il tuo browser non supporta JavaScript!

Camilla che odiava la politica

titolo Camilla che odiava la politica
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana Narrativa ragazzi
Editore Rizzoli
Formato Libro
Pagine 268
Pubblicazione 2008
ISBN 9788817024266
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,50
Camilla ha dodici anni e vive in un paese di provincia insieme al fratellino e alla mamma. Il papà, in passato braccio destro del Primo Ministro, non c'è più: si è suicidato in carcere sei anni prima, dopo essere stato accusato ingiustamente di corruzione. Da allora Camilla odia la politica e tutto ciò che ha a che fare con essa. Ma un giorno in paese arriva un barbone, che prima la aiuta a ribellarsi a un gruppo di bulli della sua scuola, e poi, piano piano, le insegna che cosa sia la politica, quella vera, quella a cui il suo papa aveva dedicato tutto se stesso. E grazie a quelle lunghe chiacchierate Camilla impara a far pace con la politica e con il mondo, quello dentro di sé e quello in cui vive. Età di lettura: da 10 anni.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.