Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Filosofughe. Variazioni intorno al «cosa» e al «perché» della filosofia

Filosofughe. Variazioni intorno al «cosa» e al «perché» della filosofia
Titolo Filosofughe. Variazioni intorno al «cosa» e al «perché» della filosofia
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Varia, 20
Editore Colonnese
Formato
libro Libro
Pagine 312
Pubblicazione 2022
ISBN 9788899716912
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Quello intorno alla filosofia - cosa sia, o possa e debba essere nella cultura contemporanea, e se abbia ancora senso e ragione di esistere - è un dibattito che affascina gli intellettuali da oltre un secolo. Superando sfiducia e rivendicazioni, senza cedere all'inutile tentativo di un riepilogo accademico, questo libro è piuttosto una raccolta di "fughe", ovvero di variazioni intorno al problema, che prende le mosse dal pensiero di Hannah Arendt. Proprio partendo dalla differenza tra conoscere e pensare elaborata dalla Arendt, infatti, e dal ruolo che tale differenza ha svolto nel determinare i peculiari caratteri della nostra tradizione culturale, si può contribuire, oggi, allo sforzo di individuare una vera natura della filosofia, e fondare la sua autonomia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.