Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienza e razza nell'Italia fascista

Scienza e razza nell'Italia fascista
titolo Scienza e razza nell'Italia fascista
Autori ,
Collana Biblioteca storica
Editore Il mulino
Formato Libro
Pagine 412
Pubblicazione 1998
ISBN 9788815067364
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,63
 
La questione della persecuzione antiebraica messa in opera dal fascismo è tuttora controversa. Gli autori di questo volume hanno inteso ripercorrerla da un punto di vista insolito, che mette al centro la scienza, nella consapevolezza che, se è vero che in generale il popolo italiano ha aderito blandamente alle iniziative antisemite del regime, queste hanno però trovato il massimo consenso nel mondo della cultura e che la scienza e gli scienziati hanno avuto un ruolo essenziale nell'elaborazione delle politiche razziali.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.