Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il diritto dell'era digitale. Tecnologie informatiche e regole privatistiche

Il diritto dell'era digitale. Tecnologie informatiche e regole privatistiche
titolo Il diritto dell'era digitale. Tecnologie informatiche e regole privatistiche
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Economia
Collana Studi e ricerche, 501
Editore Il mulino
Formato
libro Libro
Pagine 206
Pubblicazione 2002
ISBN 9788815089748
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
La tecnologia si fa strumento del diritto: si pensi all'informatizzazione del processo; o alle nuove forme di documentazione e attribuzione dell'attività giuridica, sino alla firma digitale. Per un altro verso, la tecnologia stessa diviene oggetto delle regole giuridiche: valgono gli esempi del diritto alla riservatezza, nell'ambito di un'attività come quella svolta su Internet che può essere interamente monitorata, ovvero del commercio elettronico, della pubblicità immobiliare, della moneta digitale, del diritto d'autore. Del rapporto diritto-tecnologia, il volume dà conto di riferimenti normativi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.