Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'Italia delle fabbriche. Ascesa e tramonto dell'industrialismo nel Novecento

L'Italia delle fabbriche. Ascesa e tramonto dell'industrialismo nel Novecento
titolo L'Italia delle fabbriche. Ascesa e tramonto dell'industrialismo nel Novecento
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Economia
Collana Le vie della civiltà
Editore Il mulino
Formato
libro Libro
Pagine 299
Pubblicazione 2006
ISBN 9788815114655
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Berta disegna in questo volume il percorso della cultura della grande industria italiana dagli albori negli anni Dieci del Novecento alla trasformazione di fine secolo. Dopo una prima parte in cui vengono ricostruite la formazione della grande impresa italiana nei primi decenni del secolo e le posizioni che industriali e sindacati assunsero in merito al modello fordista americano, all'avvio della produzione di massa, al problema delle relazioni sindacali, è affrontato il momento d'oro dell'industrialismo italiano negli anni del boom, letto attraverso l'azione di uomini come Angelo Costa, Adriano Olivetti, Vittorio Valletta, Enrico Mattei, nell'istituzione dell'Intersind e nel rinnovamento della Confindustria. L'ultima parte, con il racconto dell'Autunno caldo, evoca il tramonto dell'industrialismo per dare conto del nuovo paesaggio economico-sociale, non più segnato dall'impronta manifatturiera.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.