Il tuo browser non supporta JavaScript!

La violenza televisiva. Logiche, forme, effetti

La violenza televisiva. Logiche, forme, effetti
titolo La violenza televisiva. Logiche, forme, effetti
Autore
Argomenti Scienze Umane Sociologia
Adozioni Scienze Linguistiche e Letterature Straniere
Collana Studi superiori
Editore Carocci
Formato Libro
Pagine 196
Pubblicazione 2006
ISBN 9788843037070
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,80
La violenza in televisione è un tema "caldo" che vive di contrapposizioni. Assieme a quanti la condannano o la assolvono, c'è chi osserva che violenza e crudeltà sono presenti anche nelle tragedie greche, nei drammi di Shakespeare e nelle fiabe di Perrault e dei fratelli Grimm. Vero. Ma cosa c'è di simile e cosa c'è di diverso tra quei racconti di violenza e la violenza televisiva? Il volume intende rispondere a queste domande analizzando le forme che la violenza assume nei diversi generi televisivi; le motivazioni che spingono i creatori a produrre e distribuire programmi con contenuti violenti e i destinatari ad apprezzarli; gli effetti che la violenza televisiva può produrre sulla mentalità, le emozioni e i comportamenti degli spettatori.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.