Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il manifestarsi dell'arte. Estetica come fenomenologia

Il manifestarsi dell'arte. Estetica come fenomenologia
titolo Il manifestarsi dell'arte. Estetica come fenomenologia
Autore
Curatore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana Filosofie
Editore Mimesis
Formato Libro
Pagine 336
Pubblicazione 2015
ISBN 9788857527765
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
26,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume qui tradotto presenta, in forma sistematica, il programma di un'estetica sviluppata in ottica fenomenologica. Lo sviluppo di questa estetica come fenomenologia deve essere inquadrato nel più ampio contesto del progetto filosofico che Günter Figal sta elaborando in particolare negli ultimi anni. In effetti, con "Il manifestarsi dell'arte" Figal propone ulteriori contributi alla prospettiva filosofica delineata soprattutto nella sua opera principale, "Oggettualità. Esperienza ermeneutica e filosofia" (Milano, 2012). In "Il manifestarsi dell'arte" la natura fenomenologica che motiva la filosofia dell'oggettualità viene ripensata e sviluppata, in modo molto originale, alla luce del problema dell'arte. L'estetica elaborata da Figal non si limita a integrare o a precisare tale progetto, bensì ne rappresenta il vero e proprio culmine, costituendo un motivo di fondo per ripensare la stessa fenomenologia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.