Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La morte segue i magi

La morte segue i magi
titolo La morte segue i magi
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana Varianti tascabili
Editore Bollati Boringhieri
Formato
libro Libro
Pagine 320
Pubblicazione 2024
ISBN 9788833942889
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Dopo aver assistito casualmente alla conversazione di una coppia di mezza età, il commissario Melis si ritrova di fronte all'uomo, cadavere, in obitorio. Omicidio? E, se sì, che cosa ha causato tanta violenza nella vita ordinata di Walter Cenzatti, restauratore di professione? E ancora: è vero che Leone Maggi era un falsario, ma è proprio vero che è stato ucciso per questo? E, passando dal pubblico al privato, è vero che la sua compagna, Fiorenza, sta attraversando un brutto momento sul lavoro, ma non sarà che anche il loro rapporto è un po' stanco? E che dire di quella giovane restauratrice conosciuta durante l'inchiesta... Hans Tuzzi ci regala un romanzo corale, dove le vicende pubbliche e private dei numerosi personaggi si intrecciano restituendo uno spaccato della Milano della metà degli anni Ottanta.  
 

Biografia dell'autore

Hans Tuzzi

Hans Tuzzi è l'apprezzato autore - oltre che di saggi sulla storia del libro e sul suo mercato antiquario - dei celebri gialli ambientati a Milano che hanno come protagonista il commissario Melis: Il Maestro della Testa sfondata (2002), Perché Yellow non correrà (2003), Tre delitti un'estate (2005). Gli ultimi tre, La morte segue i magi (2009), L'ora incerta fra il cane e il lupo (2010), Un posto sbagliato per morire (2011) sono pubblicati da Bollati Boringhieri. Con Vanagloria, Tuzzi ci regala una nuova, sorprendente prova narrativa fuori dal genere giallo.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.