Il tuo browser non supporta JavaScript!

Lo Zohar

titolo Lo Zohar
sottotitolo Alle origini della mistica ebraiaca
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Di fronte e attraverso/Religioni
Editore Jaca Book
Formato Libro
Pagine 342
Pubblicazione 2011
ISBN 9788816409187
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
34,00
La cabala, la grande corrente mistica ed esoterica dell'ebraismo, ha conosciuto una fioritura considerevole alla fine del XIII secolo. All'origine dell'infatuazione: "lo Zohar". Etimologicamente, è il Libro dello splendore, un trattato esoterico ebraico la cui influenza arriverà a eguagliare quella del "Talmud". La paternità di questo commentario in aramaico dei principali passi del Pentateuco è attribuita - principalmente - a Moseh di León (1240-1305). Come è nato lo "Zohar" Perché fu scritto, e da chi? Qual è il suo messaggio, il suo significato? Come una letteratura simile - dato che si tratta propriamente di un corpus costituito da testi diversi - ha potuto superare i secoli senza ostacoli, cristallizzarsi intorno a un nocciolo duro, darsi un titolo generico stabile, arricchirsi di contributi ulteriori e giungere a far concorrenza alla supremazia del Talmud, dove sono pure consegnati per iscritto nientemeno che il vissuto e il pensiero degli Ebrei per circa mezzo millennio? Nel rispondere a questi interrogativi, Maurice-Ruben Hayoun ci permette di comprendere meglio la natura e l'originalità di questo testo affascinante e di collocarlo in rapporto ad altre correnti del pensiero ebraico.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.