Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Terra bruciata. Oltre l'era digitale verso un mondo postcapitalista

Terra bruciata. Oltre l'era digitale verso un mondo postcapitalista
Titolo Terra bruciata. Oltre l'era digitale verso un mondo postcapitalista
Autore
Traduttore
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Biblioteca/estetica E Culture Visuali
Editore Meltemi
Formato
libro Libro
Pagine 148
Pubblicazione 2023
ISBN 9788855198264
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
In un saggio di eccezionale radicalità, Jonathan Crary mette in relazione alcuni dei fondamentali problemi della società odierna, quali le disuguaglianze e il dissesto ambientale, con la forma impressa dal capitalismo digitale al modello di sviluppo planetario. Si tratta di una realtà a tutti evidente, ma che non può essere pronunciata: la nostra celebrata "era digitale" non è altro che la disastrosa fase terminale del capitalismo globale, in cui a regnare sono la finanziarizzazione dell'esistenza sociale, l'impoverimento di massa, l'ecocidio e il terrore militare. Con questo scritto critico, che prosegue il lavoro iniziato con "24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno", l'autore smonta il pregiudizio secondo cui i social media possono essere uno strumento di cambiamento radicale e ci svela invece come le reti e le piattaforme delle multinazionali siano intrinsecamente incompatibili con una Terra abitabile e con le relazioni umane necessarie a costruire forme di esistenza egualitarie. In altre parole, "Terra bruciata" mostra i differenti modi in cui Internet sta devastando la vita sul nostro pianeta e ci incoraggia a immaginare un mondo nel quale la dimensione sociale torni a ricoprire il ruolo essenziale che le spetta, cessando di essere una mera appendice dell'attività online.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.