Il tuo browser non supporta JavaScript!

Storia del ritratto in cera

Storia del ritratto in cera
titolo Storia del ritratto in cera
Autore
Curatore
Traduttore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana Wunderkammer
Editore Medusa Edizioni
Formato Libro
Pagine 248
Pubblicazione 2011
ISBN 9788876982316
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,50
 
Il retaggio antico del culto dei morti si riflette nelle maschere di cera dell'età moderna, come dinanzi a un'inquietante Medusa; un "mostro" che oggi, dietro i megapixel delle nostre fotocamere, non riusciamo più a scorgere, ma di cui von Schlosser ci aiuta a riconoscere il passaggio, la sopravvivenza di un tratto essenziale, archetipico, della natura umana: quello di "rappresentare per non morire". Questo saggio offre una ricchissima rassegna dei ritratti: passando per il mondo antico, il Medioevo e il Rinascimento, arriva a un'età in cui i volti non vengono più idealizzati e "abbelliti", ma riproducono fino al particolarismo i difetti, le disimmetrie, le "aberrazioni" della vita. Come nei musei delle cere disseminati nel mondo. L'ultimo atto di fedeltà con il quale si chiude l'epoca che precede il cinema.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.