Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il modello mafioso e la società globale

Il modello mafioso e la società globale
titolo Il modello mafioso e la società globale
Autore
Collana Transizioni
Editore Manifestolibri
Formato
libro Libro
Pagine 141
Pubblicazione 2004
ISBN 9788872853689
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,50
Controllo del territorio, tendenziale monopolio della violenza, potere di arbitrato e sanzione non attraverso leggi, ma mediante convenzioni e patti privati: è questa, secondo la convincente interpretazione proposta da alcuni sociologi, l'essenza del modello mafioso di protezione degli interessi e delle transazioni individuali. Un modello che, più delle discusse teorizzazioni sull"'Impero", si presta a cogliere la forma dei rapporti fra imprese transnazionali e Stati-nazione quando l'economia diventa globale senza che vi corrispondano però istituzioni pubbliche e poteri politici. Filosofia politica, analisi economica e teoria dei giochi si intrecciano in questa analisi sulle forme e i conflitti del nuovo disordine mondiale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.