Il tuo browser non supporta JavaScript!

La lessicografia dialettale lombarda tra Sette e Ottocento

La lessicografia dialettale lombarda tra Sette e Ottocento
titolo La lessicografia dialettale lombarda tra Sette e Ottocento
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Palinsesti, 16
Editore LED Edizioni Universitarie
Formato Libro
Pagine 172
Pubblicazione 2020
ISBN 9788879169295
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
26,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Un oggetto desueto: così si potrebbe definire oggi il vocabolario dialettale. Al di fuori dell'ambito ristretto degli studiosi, il vocabolario dialettale appare uno strumento ignoto ai più, ad altri un curioso reperto di tempi lontani o, nei casi più fortunati, l'appassionata autobiografia lessicale di cultori di storie locali. Diverse erano le cose nei secoli studiati nel presente lavoro. I vocabolari dialettali occupavano un posto dignitoso nella cultura sette ottocentesca: a loro spettava primariamente un ruolo importante nella conquista della lingua nazionale, ma erano anche, in qualche caso, preziosi contenitori delle reliquie di un passato documentabile soltanto attraverso le sopravvivenze del lessico. Il volume traccia un profilo della produzione lessicografica dialettale lombarda, di una delle regioni più ricche di dizionari vernacolari tra Sette e Ottocento.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.