Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il prigioniero di Cesare

Il prigioniero di Cesare
titolo Il prigioniero di Cesare
Autore
Argomento Letteratura e Arte Narrativa
Collana Nuova narrativa Newton, 1225
Editore Newton Compton Editori
Formato
libro Libro
Pagine 512
Pubblicazione 2022
ISBN 9788822760593
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,90
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Nel settembre del 46 a.C., Gaio Giulio Cesare attraversa Roma in trionfo: il generale è reduce dalla grande vittoria sui Galli. Tra le file dei suoi soldati, incatenato come una belva, avanza Vercingetorige: l'uomo che unì la Gallia contro Roma è adesso esposto al pubblico ludibrio dei suoi nemici. A trascinare il capo barbaro è il centurione Publio Sestio Baculo, l'uomo che per sei lunghi anni ha avuto il compito di vegliare su questo importante prigioniero affinché giungesse vivo al trionfo di Cesare. Non c'è romano che conosca Vercingetorige quanto Baculo. Attraverso la loro vicinanza forzata nel Carcere Mamertino, questi due nemici hanno creato un rapporto in grado di andare oltre la guerra e le divisioni che essa comporta. Adesso, durante il trionfo, capiscono che tutto ciò che hanno vissuto culmina in quel momento, e che il valore di un'amicizia nata nel fuoco della battaglia può essere più grande di quello della vita stessa.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.