Il tuo browser non supporta JavaScript!

1945: l'Italia tra fascismo e democrazia

1945: l'Italia tra fascismo e democrazia
titolo 1945: l'Italia tra fascismo e democrazia
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana Quality Paperbacks
editore Carocci
formato Libro
pagine 150
pubblicazione 2008
ISBN 9788843045303
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,30
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La dolorosa esperienza della guerra e del suo tragico epilogo tracciano un solco profondo nella storia del paese, scandiscono in maniera inequivocabile la fine di un'epoca e l'inizio di un'altra. Da quella frattura si pongono le basi per la nascita di un diverso sistema dei partiti, per l'introduzione di un nuovo assetto istituzionale, per l'inserimento del paese in una ben definita sfera di influenza, per un cammino, pur incerto e contrastato, verso la democrazia. Il 1945 va dunque ricostruito come un anno terribile e straordinario, incerto ed eccezionalmente intenso: di certo, come uno dei periodi di maggiore crisi e risveglio della storia nazionale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.