Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il concetto di umanità

novità
Il concetto di umanità
titolo Il concetto di umanità
Autore
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Classici di sociologia
Editore Armando editore
Formato Libro
Pagine 66
Pubblicazione 2022
ISBN 9791259841926
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
8,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il concetto di umanità, qui presentato per la prima volta in traduzione italiana, è un intervento radiofonico che il filosofo e sociologo tedesco Max Horkheimer aveva tenuto nel 1965 per la SWR - Südwestrundfunk Redaktion . Le analisi di Horkheimer si presentano nella classica cornice degli studi di Teoria critica, mescolando interessi filosofici, sociologici e antropologici. Horkheimer sofferma la sua attenzione sul concetto di individuo e società che non sono poli antitetici, ma codeterminanti, caratterizzati dal meccanismo dell'azione reciproca: la formazione dell'individuo risente non soltanto di fattori pedagogici e psicologici, ma anche di relazioni sociali, e queste sono soggette al mutamento delle condizioni economico-materiali. Horkheimer registra i mutamenti delle relazioni sociali dovuti a nuovi ruoli. Nuovi ruoli determinano nuove relazioni che possono celare particolari "patologie sociali e culturali", ovvero malesseri che non hanno una radice individuale ma che trovano riscontro appunto nella nuova conformazione collettiva.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.