Il tuo browser non supporta JavaScript!

Trecentosessanta gradi di rabbia

Trecentosessanta gradi di rabbia
titolo Trecentosessanta gradi di rabbia
autore
argomento Letteratura e Arte Narrativa
collana ACQUARIO
editore Excelsior 1881
formato Libro
pagine 151
pubblicazione 2009
ISBN 9788861581173
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,50
 
L'anoressico è prima di tutto, una protesta vivente, una provocazione al mondo che lo circonda: una sfida rabbiosa a 360 gradi, appunto, una sventagliata di pallottole emotive che non risparmia gli affetti e li sottopone a una prova decisiva. E le persone che incarnano questi affetti tanto più falliscono quanto più precisamente, in realtà, avvertono questo significato profondo della malattia e lo interpretano come un'accusa verso loro stessi. Che paradosso: forse sarebbe meglio per un genitore o un compagno non capire, ma limitarsi ad accettare e prendersi cura. Leggere i sintomi del male nella loro immediatezza superficiale e accoglierli con pazienza, con attenzione, senza andare oltre e sentirsi punto nella vanità inevitabile di chi ama. Di chi sente il diritto di gridare in faccia al malato: Perché mi fai questo?"."(Raul Montanari)
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.