Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Per una filosofia politica critica

Titolo Per una filosofia politica critica
Autore
Curatore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Collana Biblioteca permanente
Editore Jaca Book
Formato
libro Libro
Pagine 371
Pubblicazione 2011
ISBN 9788816370159
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
40,00
La filosofia politica di Miguel Abensour si definisce "critica" perché non smette mai di interrogarsi sul problema del dominio e della servitù volontaria, che spinge gli uomini ad accettarlo. In queste pagine compare inoltre una dimensione utopica e si presta molta attenzione a coloro che - per usare le parole di Marx - hanno saputo dar vita all'"espressione immaginativa di un mondo nuovo". In forme diverse, e attraverso l'analisi delle opere di Claude Lefort, Hannah Arendt, Pierre Leroux ed Emmanuel Lévinas, Abensour propone un confronto serrato fra democrazia e utopia: entrambe sono considerate una via d'uscita, una evasione verso l'alterità, al di là della compatta opacità del potere, che ha trovato la sua drastica espressione nei totalitarismi del Novecento e riaffiora nei governi neoautoritari dell'Europa attuale. La democrazia non può essere pensata che come insorgenza al di là dei poteri istituiti e critica radicale dell'ordine esistente, restituendo al termine il significato rivoluzionario che aveva alle sue origini e strappandolo alla banalizzazione corrente.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.