Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Wolf Messing. Il medium di Hitler e Stalin

Wolf Messing. Il medium di Hitler e Stalin
Titolo Wolf Messing. Il medium di Hitler e Stalin
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana Finzioni, 26
Editore Editoriale Jouvence
Formato
libro Libro
Pagine 467
Pubblicazione 2019
ISBN 9788878016422
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
26,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Lo strano personaggio di cui parla il libro è Wolf Messing. Paragnosta, sensitivo e veggente, la cui vicenda personale sarebbe rimasta confinata nell'ambito oscuro e banale del mondo dei circhi equestri e degli spettacoli sensazionalistici, se non fosse che, per le sue capacità straordinarie e il suo indubbio talento, venne a contatto con personaggi del calibro di Freud ed Einstein e il suo destino finì per incrociarsi con quello di Hitler e Stalin. "Se Hitler invade la Polonia, di lì a qualche anno morirà", così disse. Hitler ne venne a conoscenza e mise una taglia di 200.000 marchi sulla testa di Messing per verificare l'attendibilità del veggente e sfruttare i suoi poteri. Messing cercò riparo in Unione Sovietica, dove fu Stalin a reclamarlo, catturato anch'egli dalla sua fama e intrigato dal modo in cui questo piccolo uomo avrebbe potuto aiutare l'Unione Sovietica. Tra le varie predizioni che Messing fece a Stalin, ci fu quella che i carri armati sovietici sarebbero entrati a Berlino nel 1945. Da veggente amato e idolatrato a semplice commediante senza alcun potere mentale, fino alla sua riscossa con l'avvento della televisione, Wolf Messing in questo libro ci racconta in prima persona la sua intricata e incredibile storia, senza svelare, però, il vero enigma dei suoi poteri.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.