Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Troppo giovani, troppo vecchi

Troppo giovani, troppo vecchi
titolo Troppo giovani, troppo vecchi
sottotitolo Il pregiudizio sull'età
Autore
Argomenti Scienze Umane Sociologia
Adozioni Psicologia
Collana Universale Laterza
Editore Laterza
Formato
libro Libro
Pagine 152
Pubblicazione 2013
ISBN 9788858106570
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
In base all'età si decide chi deve studiare, chi deve votare, chi deve guidare, chi deve lavorare, chi deve smettere di lavorare e tante altre cose complementari. L'età è un criterio di giudizio primario: categorizza le persone, marchia le nostre relazioni. Gli stereotipi e i pregiudizi legati all'età sono duri a morire e pervadono ogni aspetto della vita sociale. Ne fanno le spese soprattutto i più anziani e i più giovani, compresi i bambini e gli adolescenti, che nel confronto con l'individuo adulto sono considerati manchevoli, difettosi, insomma imperfetti. Ma è possibile contrastare i pregiudizi d'età e arginarne le conseguenze negative?
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.