Il tuo browser non supporta JavaScript!

La cabala dell'asino. Asinità e conoscenza in Giordano Bruno

La cabala dell'asino. Asinità e conoscenza in Giordano Bruno
titolo La cabala dell'asino. Asinità e conoscenza in Giordano Bruno
autore
argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
collana I Fari
editore La nave di teseo
formato Libro
pagine 370
pubblicazione 2017
ISBN 9788893443562
 

Scegli la libreria

20,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Da Machiavelli ad Agrippa di Nettesheim, da Folengo all'Aretino, da Sebastian Brant a Rabelais, il simbolo dell'asino appare con insistenza nella letteratura del Cinquecento fino ad assumere un ruolo rilevante nelle opere di Giordano Bruno. Questo volume analizza per la prima volta la concezione bruniana dell'asinità, in una prospettiva che capovolge la tradizionale (e banale) interpretazione esclusivamente negativa del simbolo. L'asino rivela così la sua doppia connotazione: all'asinità negativa (ozio, arroganza, unidimensionalità) si affianca il polo speculare dell'asinità positiva (fatica, umiltà, tolleranza). L'asino si ricollega, infatti, alla duplice natura dei Sileni di Erasmo: basta andare oltre la rozza immagine esteriore dell'asinità, per conoscere i tesori gelosamente custoditi al suo interno. E proprio attraverso questo gioco di rovesciamenti è possibile ripercorrere i grandi temi della filosofia di Bruno: la conoscenza, la scienza, la religione, i miti, la civiltà, il linguaggio, la letteratura. Questa terza edizione presenta un'appendice iconografica accresciuta, nuovi paragrafi con originali scoperte e la premessa del Premio Nobel Ilya Prigogine per la prima volta tradotta in italiano. Prefazione di Eugenio Garin,
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.