Il tuo browser non supporta JavaScript!

La scomunica di Adolf Hitler. Una lettera aperta

novità
La scomunica di Adolf Hitler. Una lettera aperta
titolo La scomunica di Adolf Hitler. Una lettera aperta
autore
curatore
argomento Scienze Umane Sociologia
collana Alfabeti
editore Casagrande
formato Libro
pagine 80
pubblicazione 2020
ISBN 9788877138668
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Nel giugno 1938, alcuni mesi prima della Notte dei cristalli e un anno prima dell'inizio della Shoah, Oscar Levy - medico e intellettuale ebreo tedesco in esilio a Parigi - scrive una lunga lettera aperta al Cancelliere del Reich, nota come La scomunica di Adolf Hitler. Con un tono a un tempo veemente e pacato, Levy impartisce a Hitler una notevole lezione sul pensiero di Nietzsche e lo invita ad andarsene dal giardino di una filosofia che lui e i nazisti hanno travisato e non avrebbero comunque mai potuto capire. Ma ciò che fa di questa lettera una testimonianza di straordinario interesse storico, è anche l'interpretazione che Levy fornisce in tempo reale dell'hitlerismo e della sua propaganda, tanto più efficace quanto più limitata e a tratti anche intenzionalmente assurda. La lettera di Levy è qui corredata dal primo documento scritto in cui Hitler si esprime - con farneticante consequenzialità - sugli ebrei, anch'esso tradotto per la prima volta in italiano. Introduzione e cura di Vincenzo Pinto.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.