Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Editoria e storici dell'arte nell'Italia del secondo dopoguerra

Editoria e storici dell'arte nell'Italia del secondo dopoguerra
titolo Editoria e storici dell'arte nell'Italia del secondo dopoguerra
Autori ,
Curatori ,
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana I libri di Viella, 471
Editore Viella
Formato
libro Libro
Pagine 484
Pubblicazione 2024
ISBN 9791254693711
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
38,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Tra gli anni Cinquanta e Settanta del secolo scorso, gli storici dell'arte ebbero un ruolo importante nel dibattito pubblico e nella politica culturale delle case editrici. Questo volume intende analizzare con nuove ricerche il dialogo intellettuale che ha influito notevolmente su un trentennio di cultura italiana. Attraverso l'approfondimento di singole personalità (Argan, Longhi, Castelnuovo, Magagnato, Menna, Previtali) e le scelte degli editori (Einaudi, Feltrinelli, Neri Pozza, Il Saggiatore) si vuole comprendere quella che è stata la politica che ha caratterizzato gli orientamenti dell'editoria e del mondo accademico a partire dalla metà del Novecento, tra impegno scientifico e sociale, metodologia, divulgazione e progetti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.