Il tuo browser non supporta JavaScript!

Misericordia e non sacrifici. Il senso cristiano della penitenza

Misericordia e non sacrifici. Il senso cristiano della penitenza
titolo Misericordia e non sacrifici. Il senso cristiano della penitenza
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Il respiro dell'anima, 1
Editore Effata
Formato Libro
Pagine 80
Pubblicazione 2022
ISBN 9788869298035
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Se la pratica della penitenza è tipica di molte tradizioni religiose, nel cristianesimo assume un significato del tutto nuovo. Non una punizione, né un castigo per rimettere a posto i conti con Dio saziando la sua sete di vendetta e neppure un sacrificio per imbonire una divinità tanto severa quanto esigente. Nulla di doloristico, insomma. La sua chiave di comprensione è la misericordia di Dio manifestata da Cristo Gesù, che fa della penitenza un percorso di valorizzazione dell'umano a somiglianza dell'umanità da Lui incarnata e rivelata. La penitenza non può essere un'attività doloristica, né mortifera. Dio, infatti, nella sua misericordia non vuole la morte del malvagio, ma che si converta e viva.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.