Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La normale di Pisa. Tensioni e consenso (1928-1938)

La normale di Pisa. Tensioni e consenso (1928-1938)
titolo La normale di Pisa. Tensioni e consenso (1928-1938)
Autore
Collana Storia-Studi e ricerche
Editore Franco Angeli
Formato
libro Libro
Pagine 208
Pubblicazione 1998
ISBN 9788846404053
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
30,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il volume ricostruisce le vicende del primo decennio di vita della Scuola Normale di Pisa, fino alle leggi razziali del '38, muovendo dunque dalle sue origini moderne, dalla riorganizzazione fattane da Gentile con l'appoggio personale di Mussolini, per costituirla "semenzaio degli educatori per le classi dirigenti della nuova Italia". La Normale assurse allora ad emblema dello stretto rapporto che si volle tra sistema scolastico e vita nazionale; la sua rifondazione culturale e anche logistica poteva dunque non aversi "nel momento del totale rinnovamento fascista della vita nazionale". L'Appendice è dedicata agli anni 1944-49.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.