Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il caso clinico del viaggiatore sonnambulo

Il caso clinico del viaggiatore sonnambulo
titolo Il caso clinico del viaggiatore sonnambulo
Autore
Curatore
Argomento Scienze Umane Psicologia
Collana Compagnia extra, 104
Editore Quodlibet
Formato
libro Libro
Pagine 192
Pubblicazione 2022
ISBN 9788822907974
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Un caso psichiatrico abbastanza insolito e che desta ancora meraviglia, quello di Albert Dadas, che in stato di sonnambulismo viaggia per la Francia e per l'Europa, arrivando semiaddormentato fino a Vienna, a Mosca (nel 1881, dove viene incarcerato come nichilista), a Costantinopoli e ad Algeri. È il suo medico, Philippe Tissié a raccontare i viaggi trascrivendo le parole di Albert, che prende in cura dal 1886 e che definisce sonnambulo diurno; e che ripetutamente metterà sotto ipnosi per indagarne più a fondo la mente, pratica medica allora in voga, di cui la comunità scientifica discuteva, assieme a sogni, sonnambulismo, suggestione, isteria e doppia personalità. La curatrice, Valeria P. Babini, ricostruisce nella postfazione il rapporto stretto tra il medico e il suo paziente, come una storia a due, dove due sono i protagonisti e narratori, inserendo il caso nei dibattiti psichiatrici dell'epoca.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.