Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il sogno di una cosa

Il sogno di una cosa
titolo Il sogno di una cosa
Autore
Argomento Letteratura e Arte Classici
Collana Gli elefanti. Narrativa
Editore Garzanti Libri
Formato
libro Libro
Pagine 212
Pubblicazione 2015
ISBN 9788811688921
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Concepito e scritto nel 1948-1949, "Il sogno di una cosa" viene pubblicato solo nel 1962. Così si trova ad essere, al tempo stesso, romanzo d'esordio e di conclusione, cartone preparatorio di una stagione narrativa e ripensamento finale sulla validità di quell'esperimento. Tre ragazzi friulani alla soglia dei vent'anni vivono la loro breve giovinezza e affrontano il mondo: la miseria delle origini, la fuga in Jugoslavia, le lotte contadine, l'emigrazione..., ma anche l'amicizia, l'amore, la solidarietà. Si comincia con l'ebbrezza di una festa, si finisce con la tristezza di una morte: "la meglio gioventù" è già conclusa. Prefazione di Aldo Albinati.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.