Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il metodo della natura

Il metodo della natura
titolo Il metodo della natura
autore
argomento Letteratura e Arte Classici
collana Il Piacere di Leggere
editore La vita felice
formato Libro
pagine 92
pubblicazione 2012
ISBN 9788877994455
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni

a cura di Anna Banfi con testo inglese a fronte

 

Uomo-Natura, Uomo-Dio, Uomo-Uomo. È su queste coppie, i cui poli mai dovrebbero essere in antitesi bensì eterni complici in un dialogo che cementifichi l’armonia delle cose, è su queste coppie, appunto, che Emerson costruisce questo denso discorso sulla Natura e sull’Uomo: le parole – tanto asciutte quanto efficaci – che dedica al Genio, all’Amore e alla Poesia costituiscono uno dei più begli esempi della fiducia incrollabile del filosofo nell’Uomo.
Con un discorso scritto e pronunciato più di centocinquanta anni fa, Emerson ci sprona al nostro dovere di uomini di oggi e ci ricorda il rispetto che dobbiamo a noi stessi, al prossimo e a tutto ciò che dalla Natura trae origine e linfa: di questo rispetto l’uomo dovrebbe farne una bandiera e uno stile di vita. Per se stesso, anche senza scomodare Dio.


dalla Nota introduttiva

 

 

Quasi tutti gli scrittori preferiscono lasciar intendere di comporre in una sorta di sottile frenesia – un’intuizione estatica – e rabbrividirebbero all’idea che il pubblico spiasse dietro le quinte per cogliere il complicato e barcollante formarsi del pensiero; sia le vere intenzioni che trovano espressione solo all’ultimo momento, sia gli innumerevoli dettagli di un’idea non pervenuta ancora a piena maturità, sia le fantasie perfettamente delineate ma scartate con disperazione in quanto non addomesticabili, sia le selezioni e i rifiuti operati così timorosamente.

 

Biografia dell'autore

Ralph Waldo Emerson

Ralph Waldo Emerson nacque a Boston il 25 maggio 1803. Nel 1817 si iscrive al prestigioso Harvard College di Cambridge. Nel 1826 tiene il suo primo sermone di fronte alla Middlesex Association: grazie a esso ottiene la cosiddetta “licenza di predicare” e nel 1829 viene ordinato ministro del culto unitariano alla Second Church di Boston. Nel 1829 sposa Ellen Louise Tucker, che morirà di tubercolosi nel 1831. In preda a una profonda crisi interiore, Emerson lascia il suo ministero ecclesiastico e nel 1832 decide di salpare per l’Italia, dove entra in contatto con l’idealismo romantico. Tornato in patria nel 1833, inizierà a tenere le sue celebri conferenze, tra cui The American Scholar (1837) e The Divinity School Address (1838). È in questo periodo che Emerson conoscerà Henry D. Thoreau, e tra i due nascerà una profonda amicizia. Nel 1834 si era nel frattempo trasferito a Concord. Proprio qui scriverà Nature (1836), destinato a divenire la pietra angolare del trascendentalismo americano. Nel 1841 vengono pubblicati i Saggi, prima serie, mentre nel 1844 escono i Saggi, seconda serie.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.